Dovendo adeguare l’Accademia alle nuove normative vigenti, cosi come deciso nell’assemblea del 19 novembre 2023 presso la Casa dell’Aviatore, i ruoli accademici di Consiglio e Senato sono momentaneamente sospesi sine die in attesa della nuova formulazione statutaria e dei consecutivi nuovi eletti.

Il Presidente