Faretra Domenico

Biografia

Il Luogotenente C.S. FARETRA Domenico è nato ad Adliswil (Zurigo – Svizzera) il 13 novembre 1964, residente in Como, coniugato dal 28 aprile 2001 ed è padre di due figli. Si è arruolato nel Corpo il 20 settembre 1987 ed ha prestato servizio presso i seguenti Reparti con i relativi vari incarichi:
1 . Periodo 1988/1990
Compagnia di San Candido (BZ):
. Polizia Doganale;
. Squadra Stanziale e Sezione Operativa;
. Presidio e tutela di obiettivi sensibili;
. Autiere e Tutela Comandante Compagnia.
2 . Periodo 1992/1995
4^ Compagnia e III Gruppo Trieste:
. Direttore Mensa Unificata;
. Capo Squadra Comando 4^ Compagnia Trieste;
. Vice Comandante Sezione, Capo Squadra Comando e Consegnatario per Debito di Vigilanza III Gruppo Trieste.
3 . Periodo 1995/2002
3^ Legione Milano e Comando Regionale Lombardia:
. Consegnatario per debito di vigilanza;
. Capo Squadra Minuto Mantenimento;
. Ufficio Amministrazione – Sezione Materiali.
4 . Periodo 1999/2002
Rappresentanza Militare – Categoria “B” – Ispettori e Sovrintendenti:
. Segretario e Delegato Co.Ba.R. (Comitato di Base di Rappresentanza) per la Regione Lombardia;
. Segretario e Delegato Co.I.R. (Comitato Intermedio di rappresentanza) per l’Italia Nord Occidentale (Liguria, Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia).
5 . Periodo 2002/2009
Comando Interregionale dell’Italia Nord Occidentale con l’incarico di Capo Segreteria del Comandante.
6 . Periodo dal 2009/2021
Presso la Sezione Personale, Protezione Sociale e Affari Generali del Comando Provinciale di Como con l’incarico di Ispettore addetto agli Uffici e Vice Capo Sezione.
7 . Periodo dal 2012/2021
Rappresentanza Militare – Categoria “B” – Ispettori – Delegato Co.Ba.R. (Comitato di Base di Rappresentanza) per la Regione Lombardia.
E’ stato promosso al grado di:
• Finanziere in data 20.03.1988;
• Vice Brigadiere in data 23.07.1992;
• Brigadiere in data 24.01.1994;
• Maresciallo Ordinario in data 01.09.1995;
• Maresciallo Capo in data 19.11.1999;
• Maresciallo Aiutante in data 01.01.2007;
• Luogotenente in data 01.01.2017;
• Luogotenente C.S. in data 01.10.2019

Formazione

Maturità Scientifica conseguita presso il Liceo Scientifico P.P. Parzanese di Ariano Irpino (AV) nell’A.A. 1982/1983;
Diploma di Perito Tecnico Commerciale conseguito presso l’I.T.C. di Gesualdo (AV) nell’A.A. 1987/1988;
Diploma Triennale di conoscenza di Lingua Inglese conseguito presso la Scuola C.A.P.A.C. del Comune di Milano nell’A.A. 2001/2002;
Laurea Magistrale in Sociologia conseguita presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Urbino (PU) nell’A.A. 2001/2002;
Laurea Triennale (I° Livello) in Economia e Commercio conseguita presso la Facoltà di Economia – Alma Mater – dell’Università degli Studi di Bologna nell’A.A. 2003/2004;
Laurea Triennale (I° Livello) in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione conseguita presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Torino nell’A.A. 2007/2008;
Dopo l’arruolamento, ha frequentato numerosi corsi informativi e di qualificazione, tra i quali, giova ricordarne solo alcuni più significativi:
Corso Informativo Periferico “Sviluppo delle competenze manageriali dei Responsabili di Sezione” nel 2007 presso il Comando Regionale Lombardia;
Master “Il Diritto Amministrativo e l’applicazione dell’informatica nelle funzioni pubbliche” nel 2008 presso il Comando Regionale Lombardia;
Corso Informativo Periferico” Preparazione alla certificazione Europea ECDL” nel 2008 presso il Comando Regionale Lombardia;
Corso Periferico Informativo “Impiego del Personale, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri” nel 2013 presso il Comando Regionale Lombardia;
Corsi Informativi con metodologia E-Learning “Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, ai fini del D.Lgs n.81/2008 per Ufficiali e I.S.A.F.” nel 2014, 2016, 2018, 2019 e 2020 con il Centro Addestramento Milano;
Corso Informativo di Lingua Inglese di livello “base” in modalità E-Learning nel 2020 con il Centro Addestramento Milano;
Corso Informativo con metodologia E-Learning “Tecniche di Project Management” nel 2020 con il Centro Addestramento Milano.

Benemerenze

n. 1 “ENCOMIO SOLENNE”

n. 9 “ENCOMI SEMPLICI”

n. 5 “ELOGI”

Ambiti di distinzione in campo lavorativo, sociale e culturale

L’Ispettore ha raggiunto sempre apprezzabili risultati in campo lavorativo, nella massima trasparenza, con onestà, disponibilità e buon senso, motivando i collaboratori e dando continuamente un valido esempio di comportamento.
Attività interne al Corpo:
L’Ispettore nel corso degli anni, presso le sedi in cui ha prestato servizio, ha avuto modo di espletare le varie attività ed incarichi affidategli con altissimo senso del dovere e della disciplina, vasta ed approfondita preparazione tecnico-professionale, raggiungendo significativi ed importanti risultati apprezzati dalla S.G. e segnatamente riconosciuti con ricompense per il lodevole comportamento ed il particolare rendimento, oltre ad aver coadiuvato sempre i diretti Superiori in qualità di responsabile delle varie articolazioni.
Nel periodo 1999-2002 ha ricoperto la carica di Delegato della Rappresentanza Militare per la categoria Ispettori ed ha svolto la funzione di Segretario del Co.Ba.R. Lombardia e di Segretario del Co.I.R. dell’Italia Nord Occidentale, organismi affiancati ai rispettivi Comandanti Regionale ed Interregionale. Nel 2012 è stato rieletto al Co.Ba.R Lombardia per la medesima categoria Ispettori ed attualmente ricopre la carica di Delegato della Rappresentanza Militare, incarico in cui contribuisce e collabora alle molteplici attività poste in essere a favore di tutto il personale del Corpo in forza al Comando Regionale Lombardia.
Nel periodo di servizio 2002-2009 ha ricoperto l’incarico di Capo Segreteria del Comandante Interregionale per l’Italia Nord Occidentale a Milano ed ha messo a
disposizione la sua esperienza professionale, individuando costantemente le soluzioni improntate alla tempestività, efficienza e concretezza dei risultati, ricevendo dalla Superiore Gerarchia i complimenti per il fulgido esempio di attaccamento al dovere.
Inoltre, a seguito della Sentenza nr. 120/2018 della Corte Costituzionale, con la quale è stata riconosciuta la legittimità delle Associazioni Professionali di Personale Militare a carattere Sindacale, ha fondato, il 14 marzo 2019 a Roma, unitamente ad altri colleghi , il “Sindacato Italiano Militari Guardia di Finanza”, nell’ambito del quale ha rivestito la carica di Segretario Nazionale fino a dicembre 2021 che è stata riconfermata, per un ulteriore triennio, al Congresso Nazionale del Sindacato tenutosi a Milano il 04 dicembre 2021.
Attività esterne al Corpo:
Nel corso degli anni si è prodigato nell’organizzazione e nella gestione delle varie attività di volontariato, contribuendo a realizzare importanti iniziative, finalizzate all’aggregazione ed alla condivisione sociale.
Collabora, da oltre 15 anni, come Consigliere nel Comitato Direttivo della “Associazione Italiana Tumori Cerebrali”, Associazione impegnata a sostenere progetti di ricerca di base e clinica, mirati all’identificazione di protocolli terapeutici più efficaci e più sicuri. In tale prospettiva, ha contribuito a realizzare fattivamente numerosi progetti, eventi e raccolte benefiche di fondi per la ricerca destinati agli Istituti Neurologici “Besta” e “Europeo Oncologico” di Milano. Inoltre, ha aiutato la citata Associazione nelle attività di volontariato volte a favore delle famiglie che, nel corso degli anni, sono state colpite da diagnosi severe per i loro cari.
Attualmente, riveste la carica di Presidente della 2^ Delegazione Lombardia I.P.A. (International Police Association) e del Comitato Locale I.P.A. di Como, Associazione, senza scopi di lucro, costituita da appartenenti alle Forze dell’Ordine in servizio e in quiescenza che ha come fine quello di promuovere e divulgare i valori della legalità attraverso manifestazioni culturali e professionali anche tramite istituti di formazioni ed enti.
L’Associazione promuove i legami di amicizia tra i Soci, italiani e stranieri, attraverso manifestazioni culturali, sportive, ricreative o professionali; si propone come risorsa per la collettività sul territorio ed è referente qualificata sui temi della sicurezza pubblica, collaborando a tal fine con gli Enti Locali; organizza gruppi di volontariato anche per interventi di protezione civile e di assistenza sociale; si ispira ai principi della solidarietà umana favorendo le attività ed i servizi di volontariato.
Con la Delegazione I.P.A. Lombardia ha organizzato, nel corso degli anni, numerosi eventi di protezione sociale a favore degli iscritti e dei cittadini presenti nei luoghi in cui sono state effettuate le manifestazioni che hanno avuto rilevanza regionale, nazionale ed internazionale, oltre a dare assistenza e supporto alle Delegazioni Straniere in visita in Italia, di cui si riportano alcuni eventi.
➢ Anno 2017:
• fornita assistenza alla Delegazione Spagnola della Sezione I.P.A. di Tarragona (Spagna) in visita a Milano;
• realizzazione del 1° Torneo di tiro a segno I.P.A. Lombardia tenutosi presso il poligono di Iragna (Ticino) in Svizzera, rivolto agli associati ed ai familiari;
• compartecipazione alla realizzazione della Cerimonia di Assegnazione “Oscar alla Carriera” tenutasi nella città di Crema alla presenza delle Autorità Locali;
• patrocinio e collaborazione per la realizzazione del Trofeo Interforze “Gara di tiro” presso il Poligono Nazionale di Somma Lombardo (VA);
• organizzazione del convegno sul tema “Scomparsi e ….Scomparse – evoluzione ricerche e Femminicidio”, svoltosi nel comune di Cinisello Balsamo, unitamente
all’Associazione “Penelope” Lombardia;
➢ Anno 2018:
• organizzazione della manifestazione “Forze dell’Ordine – Ieri e Oggi”, con l’esposizione di veicoli militari, divise d’epoca e contemporanee, presso la città di
Lodi, con la partecipazione di tutte le Forze dell’Ordine, le Autorità Civili e Militari e di tutta la cittadinanza. L’evento ebbe un grande risalto mediatico, l’unico del genere, tanto da ricevere il compiacimento di tutte le Istituzioni e dell’allora Capo della Polizia Franco Gabrielli che espresse il suo personale apprezzamento e parole di condivisione per la collaborazione tra le Istituzioni nell’interesse della collettività;
• organizzazione del “Trofeo Interforze – gara di Tiro” presso il Poligono di Tiro di Somma Lombardo (VA) con la partecipazione di numerosi associati e rispettive
famiglie;
• organizzata unitamente al Comitato Crema la manifestazione sportiva “Cardio Running”, aperta a tutti, a cui avevano preso parte oltre 1000 persone;
• organizzato il Seminario di Studi “Sicurezza delle città” svoltosi presso la Scuola della Polizia Locale di Milano, a cui parteciparono gli appartenenti alle varie Forze di Polizia di Milano;
• organizzato il Seminario di Studi “La mediazione: approdo naturale alternativo a qualsiasi contenzioso”, svoltosi in collaborazione con il Comitato Como e la
Società Aequitas a Como, a cui parteciparono esponenti della Magistratura, dell’Ordine Forense e delle Forze di Polizia, nell’occasione furono riconosciuti i
crediti formativi ai partecipanti;
➢ Anno 2019:
• assistenza alla Delegazione Svizzera della Sezione I.P.A. di Argau in visita a Milano;
• partecipazione e collaborazione alla realizzazione del “3° Campionato Mondiale delle Forze di Polizia dello Stato e delle Polizie Locali”, con l’adesione di
numerose Nazioni appartenenti all’U.S.I.P. (Unione Sportiva Internazionale di Polizia) e la partecipazione di 750 atleti di tutto il Mondo che gareggiarono in
sette discipline sportive dal 19 al 26 settembre a Milano. Al predetto evento aderirono le Autorità Civili e Militari appartenenti ad ogni Amministrazione;
• organizzato il Torneo di calcetto a scopo benefico “Tutti insieme per un Sorriso” insieme ad altre associazioni in cui è fu realizzata una raccolta fondi che permise di donare un Defibrillatore alla Croce Bianca di Milano alla presenza del Questore di Milano e del Comandante della Polizia Locale di Milano;
• organizzata unitamente al Comitato Crema la seconda manifestazione sportiva “Cardio Running”, aperta a tutti a cui parteciparono oltre 1600 persone;
• organizzato il convegno sul tema “La Sicurezza dei grandi eventi sportivi – Sport, Sicurezza e Innovazione Tecnologica” presso l’Hotel da Vinci a Milano;
• organizzato il convegno sul tema “Cittadinanza attiva” presso il Consiglio Regionale Lombardia”;
➢ Anno 2020:
• organizzato unitamente all’A.N.P.S. di Pavia il Torneo di Bowling finalizzato alla raccolta fondi per l’acquisto di due defibrillatori da donare alla Questura di Pavia. Gli stessi, successivamente, furono donati nella cerimonia di consegna svoltasi alla presenza del Questore di Pavia che in conferenza stampa ringraziò
entrambe le Associazioni, sottolineando l’utilità dei dispositivi per i cittadini e che avrebbe destinati gli stessi agli equipaggi mobili della Squadra Volante in servizio di Pronto Intervento che nelle loro attività di servizio potrebbero essere utilizzati nel caso di necessità come primo soccorso a favore di tutti i bisognevoli.